Si comunica che il MIUR ha fornito le istruzioni per il corretto svolgimento delle elezioni degli Organi Collegiali per il corrente a.s.

Per garantire la sicurezza di tutti, questa Dirigenza ha predisposto la seguente organizzazione:

  • le assemblee di classe, finalizzate esclusivamente all'illustrazione dei compiti dei Rappresentanti e alla presentazione delle candidature, si svolgeranno in modalità di videoconferenza, tramite la piattaforma G Suite, e saranno convocate dai docenti della primaria e dai coordinatori della secondaria;
  • le elezioni si svolgerano in presenza, costituendo un solo seggio (un presidente e uno scrutatore, che redigerà anche il verbale) per ogni Interclasse e uno per ogni sezione (5 alla primaria; 7 nella sede di Balabanoff; 3 nella sede di Scalarini).

Le date delle assemblee di classe in videoconferenza sono le seguenti: 

  • PRIMARIA: 19 Ottobre 2021 dalle ore 17.30 alle 18.00.
  • SECONDARIA: 19 Ottobre 2021 dalle ore 15.00 alle ore 15.30.

Il link per la partecipazione sarà inviato all'indirizzo G Suite degli alunni.

Le date delle elezioni sono:

  • PRIMARIA: 20 Ottobre 2021 dalle ore 17.00 alle ore 18.00.
  • SECONDARIA: 21 Ottobre 2021 dalle ore 17.30 alle 18.30.

Si richiede ai Genitori/Tutori/Affiidatari di comunicare la propria disponibilità, inviando una email all'Istituto (RMIC81500N@istruzione.it) entro il 14 Ottobre p.v,  a svolgere le funzioni di Presidente e scrutatore nelle date indicate (20 Ottobre per la primaria e 21 Ottobre per la secondaria). Si fa presente che sono necessarie due persone per ogni sezione di secondaria e due per ogni interclasse di primaria, pertanto si invitano le SS.LL. ad accordarsi nei gruppi classe per individuare le persone disponibili.

Si comunica che non saranno prese in considerazione disponibilità inviate tramite la piattaforma G Suite, telefonate o comunicazioni direttamente fatte ai Docenti. Con successiva comunicazione saranno rese note le misure di prevenzione per svolgere le elezioni in sicurezza. Si ringraziano fin d'ora i Genitori che si renderanno disponibili e si fa presente che, in caso di disponibilità maggiori rispetto al bisogno, si procederà con il sorteggio.