sicurezzaLa scuola ha la responsabilità diretta di garantire la sicurezza degli studenti e delle altre componenti scolastiche, in quanto luogo privilegiato e deputato per la promozione della salute a favore di tutti coloro che operano al suo interno e nell’ottica di un miglioramento duraturo dello stile di vita. Il D.Lgs.81 del 9 aprile 2008 recepisce in Italia le direttive della Unione Europea atte a promuovere la salute e la sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro. Il D.Lgs.81/08 si applica alla scuola tenendo conto delle particolari esigenze del servizio, individuate dal Ministero della Pubblica Istruzione col decreto 19 settembre 1998, n° 382.

Di seguito sono indicati i nominativi delle figure di cui all'art. 28, comma 2, lettera e) del D.Lgs. 81/2008, ovvero i nominativi "del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei
lavoratori per la sicurezza o di quello territoriale e del medico competente che ha partecipato alla valutazione del rischio".

  • Responsabile del Servizio di Prevenzione e di Protezione (RSPP):

EUSERVICE srl

                 partita IVA 088792712008

                 Via Dante Alighieri 12 00027 Roviano (RM)

  • Per i nominativi degli Addetti al Servizio di Prevenzione e di Protezione (ASPP) consultare l'organigramma sicurezza.

Docenti, alunni, personale A.T.A. ogni anno sono informati e formati sulle norme di prevenzione e protezione dai rischi all’interno dell’edificio scolastico e sull’attuazione del piano di evacuazione. Il piano di evacuazione è messo in atto 2 volte l’anno, per verificarne l’efficienza. L'istituto Comprensivo “Angelica Balabanoff” prevede regole di comportamento a cui i docenti e gli alunni sono tenuti per assicurare la creazione e lo sviluppo di ambienti di apprendimento funzionali ed indica le modalità di collaborazione dei  genitori allo sviluppo della comunità educante. Tutti i docenti e i collaboratori scolastici vigilano costantemente affinché non si verifichino tra gli alunni situazioni di rischio per la loro incolumità fisica e psichica.

Qui di segiuto riportiamo tutti quegli elementi ritenuti opportuni per una più adeguata gestione delle emergenze.

Vicino agli apparecchi telefonoci debbono esssere esposti in modo visibile i numeri dell'emergenza e il modello di chiamata,  e debbono essere  resi facilmente disponibili i moduli di raccolta che dovranno essere compilati dopo l'esodo.  

FileDimensione del File
Scarica questo file (Assegnazioni_compiti_per_il_mantenimento_ed_il_miglioramento_delle_misure_di_prevenzione_e_protezion.pdf)Assegnazioni_compiti_per_il_mantenimento_ed_il_miglioramento_delle_misure_di_prevenzione_e_protezion.pdf696 kB
Scarica questo file (DVR (1).pdf)DVR (1).pdf39279 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE EROGAZIONE DIDATTICA.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE EROGAZIONE DIDATTICA.pdf631 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE PER LABORATORIO.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE PER LABORATORIO.pdf783 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE PER MANUTENZIONE.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE PER MANUTENZIONE.pdf667 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE PER PULIZIA LOCALI E SERVIZI IGIENICI.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE PER PULIZIA LOCALI E SERVIZI IGIENICI.pdf710 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE PER UFFICI.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE PER UFFICI.pdf709 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI OPERATIVE VIGILANZA.pdf)ISTRUZIONI OPERATIVE VIGILANZA.pdf838 kB
Scarica questo file (Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_-_scuola_primaria (1).pdf)Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_-_scuola_primaria (1).pdf8359 kB
Scarica questo file (Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_-_sede_centrale.pdf)Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_-_sede_centrale.pdf8670 kB
Scarica questo file (Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_sede_Scalarini.pdf)Piano_di_prevenzione_e_programma_di_attuazione_sede_Scalarini.pdf10388 kB
Scarica questo file (Prevenzione_alcol_dipendenza.pdf.pades.pdf)Prevenzione_alcol_dipendenza.pdf.pades.pdf663 kB
Scarica questo file (Prevenzione_del_rischio_biologico.pdf.pades.pdf)Prevenzione_del_rischio_biologico.pdf.pades.pdf704 kB
Scarica questo file (Prevenzione_del_rischio_derivante_dall'uso_di_attrezzature.pdf.pades.pdf)Prevenzione_del_rischio_derivante_dall'uso_di_attrezzature.pdf.pades.pdf665 kB
Scarica questo file (Prevenzione_del_rischio_derivante_dall'uso_di_sostanze_pericolose.pdf.pades.pdf)Prevenzione_del_rischio_derivante_dall'uso_di_sostanze_pericolose.pdf.pades.pdf675 kB
Scarica questo file (Prevenzione_del_rischio_per_gravidanza_o_maternit_.pdf.pades.pdf)Prevenzione_del_rischio_per_gravidanza_o_maternit_.pdf.pades.pdf698 kB
Scarica questo file (Prevenzione_del_rischio_per_movimentazione_carichi.pdf.pades.pdf)Prevenzione_del_rischio_per_movimentazione_carichi.pdf.pades.pdf699 kB
Scarica questo file (Prevenzione_rischio_esposizione_apparecchiature.pdf.pades.pdf)Prevenzione_rischio_esposizione_apparecchiature.pdf.pades.pdf665 kB
Scarica questo file (Prevenzione_rischi_strutturali.pdf.pades.pdf)Prevenzione_rischi_strutturali.pdf.pades.pdf662 kB
Scarica questo file (Procedura_somministrazione_farmaci_salvavita..pdf.pades.pdf)Procedura_somministrazione_farmaci_salvavita..pdf.pades.pdf1020 kB
Scarica questo file (Procedure_operative_per_acquisti_sostanze_e_prodotti_pericolosi.pdf.pades.pdf)Procedure_operative_per_acquisti_sostanze_e_prodotti_pericolosi.pdf.pades.pdf957 kB
Scarica questo file (Procedure_operative_per_appalti.pdf.pades.pdf)Procedure_operative_per_appalti.pdf.pades.pdf1212 kB
Scarica questo file (Procedure_operative_per_l'acquisto_di_macchine_ed_attrezzature.pdf.pades.pdf)Procedure_operative_per_l'acquisto_di_macchine_ed_attrezzature.pdf.pades.pdf935 kB
Scarica questo file (Procedure_operative_per_la_Gestione_Infortuni.pdf.pades (2).pdf)Procedure_operative_per_la_Gestione_Infortuni.pdf.pades (2).pdf949 kB
Scarica questo file (Procedure_operative_per_le_segnalazioni_dei_lavoratori.pdf.pades (1).pdf)Procedure_operative_per_le_segnalazioni_dei_lavoratori.pdf.pades (1).pdf1019 kB
Scarica questo file (PROTOCOLLO D'ISTITUTO PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE IN PRESENZA - AGGIORNATO.pdf)PROTOCOLLO D'ISTITUTO PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE IN PRESENZA - AGGIORNATO.pdf484 kB
Scarica questo file (PROTOCOLLO D'ISTITUTO PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE IN PRESENZA agg._29.03.22_.pdf.pades.pdf)PROTOCOLLO D'ISTITUTO PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE IN PRESENZA agg._29.03.22_.pdf.pades.pdf382 kB
Scarica questo file (protocollo_ripresa_attivit__didattica__21-22_obbligo_(4).pdf.pades (1).pdf)PROTOCOLLO D’ISTITUTO PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE IN PRESENZA473 kB

Di seguito sono indicati i nominativi delle figure di cui all'art. 28, comma 2, lettera e) del D.Lgs. 81/2008, ovvero i nominativi "del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza o di quello territoriale e del medico competente che ha partecipato alla valutazione del rischio" e di tutti gli addetti alla Protezione e alla Prevenzione.