Nel corso della mattinata di martedì 14 marzo le classi I A, I C, I E, I F, II E, III F della secondaria e le classi quinte della primaria, nell'ambito del progetto "Educazione alla legalità", hanno potuto assistere ad una lezione tenuta da funzionari del corpo della Guardia di Finanza. L'iniziativa, nata dalla consapevolezza che la cultura e soprattutto la scuola debbano avere un ruolo imprescindibile nella formazione della coscienza dei cittadini, si propone di sviluppare nei giovani il senso della legalità. Diffondere la cultura del diritto, sensibilizzare al rispetto delle regole della convivenza civile equivale a formare cittadini liberi e consapevoli che la lotta alla criminalità è un dovere di tutti. La manifestazione si è conclusa con una “esibizione” da parte dell’unità cinofila della GdF.