1 1

Lo scorso anno scolastico grazie alle raccolte punti Esselunga e Auchan, siamo riusciti a prendere due Notebook HP e cinque tablet Samsung. I Notebook saranno assegnati uno al plesso Scalarini ed uno al plesso Balabanoff, mentre i tablet saranno a disposizione della scuola Primaria. Quest'anno le raccolte punti saranno: Esselunga, Auchan e Coop. Le famiglie attraverso le specifiche App da scaricare sul cellulare, potranno caricare direttamente i punti di Auchan e Coop, mentre per Esselunga i coupon dovranno essere portari a scuola. Inoltre, tutti coloro che effettueranno acquisti online su Amazon, potranno farlo attraverso la pagina Un click per la scuola: indicando la scuola di provenienza verrà caricato un buono pari al 2,5% della spesa. Ringraziamo fin da ora tutte le famiglie che ci aiuteranno a raccogliere punti.

 

Anche quest'anno il Collegio dei Docenti del nostro Istituto, su proposta della Dirigente, ha trascorso una giornata dedicata alla Formazione visitando luoghi simbolo della cultura e della spiritualità: i Monasteri di San Benedetto e Santa Scolastica a Subiaco. A seguire nel pomeriggio, dopo un conviviale pranzo comunitario, alcuni insegnanti si sono dedicati alla discesa del fiume Aniene in rafting, altri a fare una passeggiata, accompaganti da una Guida Naturalistica. Il Collegio dei Docenti è pronto per affrontare con serenità il nuovo anno scolastico.

Ecco il video riassuntivo della giornata.

La consapevolezza che l’ambiente non può essere considerato uno spazio illimitato e che le risorse del pianeta non sono infinite, da anni ha fatto nascere, negli insegnanti della nostra scuola, una serie di risposte di tipo educativo. Anche in questo anno scolastico i percorsi realizzati dalle classi della scuola Primaria e Secondaria di primo grado sono tutti caratterizzati nell’impegno a diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e della responsabilità verso il patrimonio ambientale. Nell'Area Video potrete vedere il lavoro svolto quest'anno.

Le classi prime A, C e D hanno concluso il loro anno scolastico presso l’Oasi Castel di Guido; attraverso la visita interattiva “Alla scoperta del bosco” oltre che osservare, ascoltare e rispettare la natura, hanno potuto vedere da vicino, dopo le lezioni teoriche svolte in classe, l’affascinate mondo delle api. I bambini e le bambine hanno osservato una colonia all’interno di un’arnia e di un BeeHotel, la casa delle api solitarie, ma soprattutto hanno capito il ruolo fondamentale che hanno le api nel preservare la biodiversità. La giornata si è conclusa con un momento di ristoro e divertimento per tutti!

 

Grazie alla collaborazione tra Miur e Coni anche quest'anno le classi quarte e quinte del nostro Istituto hanno potuto svolgere le loro ore di attività motoria con un tutor che li ha accompagnati in un percorso fatto di giochi di squadra, percorsi e staffette, ma soprattutto di fair play. Le attività si sono concluse con una giornata di giochi e sfide tra le classi, ma alla fine tutti hanno vinto una coppa.

Anche questo anno scolastico ha portato alcune classi a svolgere delle lezioni speciali…i campi scuola! Le quarte A e B sono state presso la Città della Scienza di Napoli e alla Reggia di Caserta. Le quinte C e D hanno visitato la Città della Scienza, Paestum e l’Oasi del Fiume Alento. I bambini e le bambine hanno potuto spaziare dalla scienza all’arte, dalla storia alla botanica e sicuramente quello che hanno imparato non verrà mai cancellato!

La classe quinta A ha lavorato tutto l'anno sul tema del bullismo e durante la Festa della Natura con la vendita del l’audiolibro in inglese “Skinny Winnie “ e dei relativi segnalibri ha raccolto 132 euro che sono stati consegnati alla Preside chiedendo di destinarli al fondo sul bullismo del nostro Istituto. Grazie ragazzi!

La maestra Barbara della IV A ha scelto il bellissimo testo di Simone Criticchi "Abbi cura di me" per proporre ai suoi bambini l'analisi di un testo poetico/musicale. Dopo aver fatto ascoltare il brano, con il cuore e con la mente, lo hanno analizzato linguisticamente ed hanno illustrato i versi più belli. Attraverso un lavoro di brainstorming ognuno ha poi potuto condividere le emozioni e le sensazioni suscitate dalla canzone. A sorpresa, attraverso un genitore, il lavoro è arrivato all'autore del brano che ci ha tenuto a ringraziare la maestra Barbara per il meraviglioso lavoro svolto con i bambini. Nel link "Video" potete vedere i ringraziamenti del cantautore.