Eventi 2019 - 20

1 1

Lo scorso 27 gennaio è stata una giornata importante nell’ambito del Progetto sulla Memoria che l’Istituto sta realizzando, grazie anche ad un finanziamento del Comune di Roma, con l’obiettivo di contribuire in maniera significativa a mantenere la memoria della Shoah per consolidare i valori di cittadinanza, democrazia e umanità, contro ogni discriminazione. Nel mese di settembre un gruppo di ragazzi delle classi terze ha partecipato al ‘Viaggio della Memoria’, Storie di luoghi della Memoria: Fossoli e il Parco Nazionale della Pace e, in questa Giornata della Memoria, hanno avuto il ruolo importante di testimoni, relazionando la loro esperienza agli altri compagni delle classi terze. Nella stessa mattinata, gli studenti della nostra scuola hanno dato vita ad un giardino dei giusti, in entrambe le sedi (ispirato al Giardino dei Giusti di Gerusalemme), affidando a fogli di carta da appendere sui rami le loro riflessioni sui ‘giusti’ della nostra epoca, che difendono i valori della solidarietà e operano nella vita secondo la loro umana empatia.

L’I. C. “Angelica Balabanoff” organizza, durante la settimana dello studente, la seconda edizione del Torneo di lettura, per le classi della scuola media. La competizione per classi parallele, per quest’anno scolastico, è su i romanzi “Il maestro nuovo”, “Melody”, “Non dirmi che hai paura”. Partecipano le classi: 1A-1C-1F-1G-1H-1I;2A-2C-2D-2F-2G-2H-2I-2L; 3C-3D-3E-3F-3G-3H-3I-3L 3N.LOCANDINA TORNEO LETTURA

Nel mese di gennaio sono terminate le raccolte punti Coop ed Esselunga. Ringraziamo le famiglie e tutti gli insegnanti che hanno collaborato non solo alla raccolta ma anche all'inserimento tramite l'App.
Grazie al vostro impegno la scuola ha potuto prendere: Monitor touch 65" completo di notebook, sistema audio portatile con 4 microfoni wifi, stampante 3D con set 3 bobine, plastificatrice con 1000 pouches varie misure, 6 coppie di casse con microfono e telecomando per Monitor touch, materiali di cancelleria. Anche gli acquisti fatti dalle famiglie tramite "Amazon per la Scuola" hanno permesso al nostro Istituto di ricevere un sostanzioso buono spesa.

Anche quest'anno la nostra scuola primaria è rientrata nel Progetto "Frutta e verdura nelle scuole". Ai bambini e alle bambine, durante i prossimi mesi, verranno distribuite monoporzioni di frutta da consumare in classe oppure cestini da portare a casa. Cliccando sulla locandina si potrà accedere al sito ufficiale del progetto; nell'area Famiglie tante notizie e tanti suggerimenti per un consumo più consapevole della frutta e della verdura. La nostra scuola appoggia una sana alimentazione!frutta e verdura

Sabato 14 Dicembre, presso la sede centrale, si è svolta la tradizionale festa di Natale che ha visto la partecipazione numerosa di alunni/e e delle loro famiglie. La manifestazione è stata caratterizzata da varie attività tra cui: il mercatino di prodotti artigianali, la mostra dei presepi, la consueta tombola, l'angolo della degustazione, la lotteria, la partita di pallavolo alunni/e vs docenti e i concerti natalizi. Si ringrazia il supermercato COOP di Colli Aniene in Largo Nino Franchellucci per aver contributo con la donazione del 1° e del 3° premio della Lotteria.

Si ringraziano tutte le famiglie che hanno contributo alla realizzazione dell'evento.

Una selezione di 85 scuole secondarie italiane ed europee compone la giuria del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020, che assegnerà il proprio voto alla cinquina dei romanzi finalisti, già individuati dalla giuria tecnica. La nostra scuola partecipa con un gruppo di dieci studenti delle classi terze, che sono stati invitati il 4/12/2019 alla proclamazione dei finalisti, nella fiera Più Libri Più Liberi.

In attesa di scoprire il romanzo vincitore, auguriamo buon lavoro ai nostri giurati.

Mercoledì 13 novembre, nel teatro della sede centrale, alunne e alunni della 2^ C, 3^D , 3^F hanno messo in scena, per le classi quinte della Primaria,
“La Grammatica della fantasia”, liberamente tratto dall'omonimo testo di Gianni Rodari.
L’evento ha partecipato alla manifestazione nazionale di “Libriamoci”- Giornate di lettura nella scuola; allo stesso tempo è stato un modo per ricordare Gianni Rodari scrittore, pedagogista e poeta italiano.

ll giorno 27 novembre presso il teatro del plesso Balabanoff,  le classi 1C, 2C, 2F, 3D, 3F della scuola media si sono riunite per un momento di condivisione e riflessione sul significato profondo della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Ogni classe ha avuto modo di presentare la propria attività, scegliendo la tematica e la modalità di esecuzione. Si è partiti con una carrellata di donne del passato che si sono distinte nella società per il loro grande esempio, passando ai giorni nostri con testimonianze di donne costrette a subire le violenze dei propri compagni. Alla fine sono stati proposti dei video sulla condizione della donna nell'antichità fino alla lotta per l'emancipazione e sui comportamenti sbagliati che spesso si riscontrano in classe tra ragazzi e ragazze.